Lavoro, cercarlo o reinventarsi?

Postato il Aggiornato il

Non solo Londra è la capitale europea dell’economia, ma ha anche un sistema fiscale molto più vantaggioso dell’Italia (a cui corrispondono servizi molto più efficienti) ed una burocrazia più snella, oltre che ovviamente una situazione economica più florida.

Per questo motivo, prima di inziare a parlare della ricerca di un posto di lavoro, consigliamo di accedere alla parte più creativa ed imprenditoriale della vostra persona per esprimere il talento che ad un italiano non dovrebbe mai mancare: l’ingegno e il buon gusto!

La convenienza e la praticità del sistema inglese, unita alla creatività italiana, potrebbero davvero rappresentare una soluzione vincente per costruire un solido futuro.

Per aprire un’attività in Gran Bretagna non è necessaria alcuna partita IVA (VAT), non l’iscrizione a camere di commercio nè albi professionali, non c’è bisogno di licenze: per svolgere un lavoro autonomo è infatti sufficiente dichiarare l’inizio della nuova attività all’ufficio delle entrate inglese, l’HM Revenue & Customs.

Pensi sia stato utile questo articolo? Se si, condivi..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...